"I Liberali non ebbero bisogno di aspettare il crollo del comunismo per capire perché le ricette collettiviste fossero economicamente disastrose e perché fossero nemiche delle nostre libertà civili e politiche". Il fondo di Angelo Panebianco di questa mattina sul comunismo e l'anti capitalismo che non muoiono mai (soprattutto in Italia) è da leggere e poi incorniciare.

Pubblicato in Editoriali